Synodos NF2 pubblica risultati importanti per la cura di schwannomi e meningiomi

Il 13 giugno Synodos NF2, gruppo di ricercatori della Children’s Tumor Foundation che lavora sulla neurofibromatosi di tipo 2 (vedi il nostro articolo “Synodos NF2: un progetto speciale della CTF sulla neurofibromatosi di tipo 2”), ha pubblicato nella rivista Plos One la ricerca intitolata Traditional and Systems Biology Based Drug Discovery for the Rare Tumor Syndrome Neurofibromatosis Type 2.

In questo lavoro gli scienziati di Synodos NF2 dimostrano che terapie combinate sono efficaci per il trattamento di schwannomi e meningiomi, tumori del sistema nervoso associati alla neurofibromatosi di tipo 2.

La scoperta più importante è stata comprendere che schwannomi e meningiomi non possono essere curati con lo stesso farmaco, nonostante siano entrambi caratterizzati dalla perdita della proteina Merlina, codificata dal gene NF2.

Gli studiosi hanno capito che farmaci differenti o una combinazione di due o più farmaci con effetti diversi sono molto più efficaci per il trattamento di queste due tipologie di tumore.

Infatti, i primi tre farmaci che sono stati testati – Panobinostat, Cudc-907 e Gsk2126458 – da soli avevano un’efficacia limitata nella prevenzione della crescita dei tumori.

Allora, nella seconda fase degli esperimenti, gli scienziati hanno provato a combinare più farmaci.

Il gruppo di lavoro ha testato l’utilizzo combinato di Dasatininb, farmaco che inibisce la crescita dei tumori, con AZD-2014 oppure INK128, altri farmaci antitumorali, e ha scoperto che questo uso abbinato riduce la crescita dei tumori (meningiomi) fino all’85% in modelli animali.

Inoltre, il gruppo Synodos NF2 è riuscito a capire meglio come le mutazioni genetiche in caso di NF2 e l’assenza della proteina merlina influenzino il comportamento delle cellule tumorali sia nei meningiomi che negli schwannomi.

Infine, grazie al lavoro di questi scienziati, è stato possibile costruire una banca dati aperta e accessibile da parte di tutti gli esperti internazionali che studiano la NF2  .(http://www.synapse.org/SynodosNF2).

Ora questi dati costituiscono una risorsa unica per tutta la comunità   scientifica che è alla ricerca di trattamenti per meningiomi e schwannomi, associati alla NF2, nel lungo periodo.

Il progetto Synodos NF2 è nato nel 2014 grazie all’impegno di Children’s Tumor Foundation e può contare sul contributo di 12 laboratori di ricerca e su un budget di 3 milioni di dollari.

Il risultato di questo lavoro dimostra che la condivisione delle competenze e delle esperienze incrementa le possibilità  di scoprire nuove terapie per il trattamento dei tumori associati alla NF2.

I primi risultati di questa ricerca sono stati pubblicati a marzo sulla rivista Neuro-Oncology: https://doi.org/10.1093/neuonc/noy046  e successivamente approfonditi sulla rivista Plos One:  http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0197350

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *