Natale 2018: Linfa e Andrea Errico al Gran Galà degli Auguri del Club Ignoranti di Padova

Sabato 15 dicembre saremo presenti al Gran Galà degli Auguri 2018, organizzato dal Club Ignoranti di Padova, insieme al nostro amico e sostenitore Andrea Errico, ospite d’onore della serata.

Anche a Natale la secolare associazione patavina festeggia ma non dimentica l’altruismo verso tanti pazienti con neurofibromatosi che attendono risultati concreti dal progetto Una sfida per la vita, una delle attività di ricerca scientifica che insieme a noi il Club Ignoranti di Padova finanzia da tempo.

Sono due i momenti che coinvolgeranno la nostra associazione e che coroneranno l’amicizia e lo spirito di collaborazione che hanno unito il Club e Linfa anche nel corso del 2018.

Alle 21.15  il presidente Lucio Terrin assegnerà il premio De Marzi al nostro amico e sostenitore Andrea Errico, per il suo impegno come ricercatore e per la sua forza, determinazione e resilienza come paziente NF1.

Il premio Fernando De Marzi, in ricordo del celebre senatore e del suo impegno nell’attività sociale e politica, viene assegnato a persone che si sono contraddistinte per la loro opera sul piano sociale, culturale, benefico e di servizio.

Per noi è una grande gioia sapere che quest’anno il presidente Lucio Terrin e gli amici del Club hanno scelto Andrea.

Il secondo momento speciale si terrà alle 22 con la consegna di un assegno simbolico a Linfa per i fondi raccolti da aprile a dicembre 2018 dal Club Ignoranti a sostegno del progetto coordinato dalla dr.ssa Federica Chiara, Una sfida per la vita.

L’opera ideata e realizzata su vetro dall’artista Leonardo Cimolin è stata la protagonista della raccolta fondi in favore del progetto: un’oca incisa su vetro, uno dei due simboli del Club Ignoranti.

L’opera ideata e realizzata dall’artista Leonardo Cimolin per il Club Ignoranti di Padova

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fin da bambino amante della cultura e della tradizione vetraia di Venezia, Leonardo Cimolin ha iniziato il suo percorso artistico affiancando un maestro vetraio di Murano e ha perfezionato la sua arte collaborando con importanti fornaci veneziane; oggi crea le sue opere prediligendo materiali quali vetro, stoffa, ferro e legno e collabora con artisti di fama internazionale per creazioni in vetro. Le sue opere sono state esposte anche al Museo del Vetro di Murano.

L’anno scorso la festa si era tenuta nel periodo di Halloween e per l’occasione il vetro aveva preso la forma di una piccola zucca, l’altro simbolo della storica associazione padovana.

Il motto del club è infatti Charitas in laetitia, ad indicare che la beneficienza nasce dal divertimento. Lo stemma, una parodia degli stemmi araldici nobiliari, riporta una zucca e un’oca, simboli di ignoranza.

Il Gran Galà degli Auguri si terrà presso presso il Ristorante La Piroga di Selvazzano Dentro (Pd), in via Euganea 48 e avrà inizio alle ore 19.45 con un ricco buffet.

La serata sarà allietata dalla musica del sax di Sabrina, delle tastiere di Giampietro e dalla chitarra di Diego.

Ci sarà un momento dedicato allo scambio degli auguri, cui seguirà la consueta lotteria a scopo benefico.

Il costo della cena è € 50,00 a persona. Per prenotare, possibilmente entro martedì 11 dicembre, è possibile telefonare al Cerimoniere Sig.ra Leopoldina Callegari al n. 049/7387482, al Consigliere Feste cell. 347/5233164 oppure si può inviare una email a: clubignoranti@gmail.com.

La festa è aperta a tutti e anche noi vi aspettiamo per stare insieme e per sostenere tanti pazienti e tante famiglie che attendono una cura definitiva per le neurofibromatosi.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *