LINFA alla Festa del volontariato di Este

Sono ormai vari anni che il Centro Servizi di Padova (CSV) organizza nel mese di settembre le feste del volontariato, dapprima solo nel capoluogo e poi in varie località  della provincia euganea.
Il momento di festa in Piazza è sempre stata occasione, più che altro, per portare a conoscenza della cittadinanza le varie realtà  che ruotano intorno al sociale, le attività  che le associazioni, le cooperative e gli enti che operano nel terzo settore offrono ai cittadini.
Come senz’altro sanno i lettori più “anziani”, da   vari anni ho partecipato attivamente agli stand che LINFA ha allestito sia in città  sia in provincia in occasione delle attività  promosse dal CSV e anche quest’anno ho dato la mia disponibilità  per la festa di Este.
L’organizzazione della giornata è partita con anticipo: infatti, in un’afosa serata di luglio il CSV ha dato appuntamento alle varie associazioni di Este e dintorni in una sala messa a disposizione dall’amministrazione comunale presente all’incontro con una sua rappresentante. L’incontro, di puro carattere informativo, ha portato con sà© alcuni importanti novità  per la festa di Este: l’allargamento delle realtà  partecipanti, la tempistica della festa e il suo finale.
Discusso assieme sull’utilità  e la fattibile realizzazione delle proposte portante in campo dai responsabili del CSV, le associazioni presenti si sono date appuntamento in Piazza maggiore nel mese di settembre.
Trascorsa l’estate l’appuntamento atteso arriva alla sua fattiva realizzazione ed ecco la prima grande novità : la data, 14 settembre. Un sabato pomeriggio, il primo sabato pomeriggio dopo la riapertura delle scuole.
La giornata tiepida e i negozi aperti hanno favorito il passaggio nella Piazza principale della cittadina di numerose persone che, nella maggioranza dei casi, si fermavano a leggere locandine illustrative delle varie associazioni o a prendere un volantino. Anche la presenza delle locali società  sportive, e questa è la seconda novità , ha contribuito al formarsi di piccoli gruppi di curiosi.
Il pomeriggio è passato velocemente e verso le 19.30 tutte le associazioni hanno unito i tavoli dei loro banchetti in un angolo della Piazza per cenare assieme sotto le stelle; anche questo momento è stata una bella novità  e un’esperienza interessante che ha permesso di condividere difficoltà , momenti di serenità  e preoccupazioni   che ogni Associazione si trova a vivere pur occupandosi di problematiche diverse tra loro ma tutte hanno a cuore una solo obiettivo: il ben-essere dei destinatari della loro azione.
Un grazie al CSV e all’amministrazione comunale di Este per l’organizzazione di questo momento diverso dagli altri, ma molto bello e utile ad arricchire le persone

Elena Raffagnato – Volontaria LINFA

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *