La Federazione Italiana Giuoco Squash sostiene Linfa e la lotta alla neurofibromatosi

Lo sport per Linfa!

Siamo felici di comunicare che abbiamo un nuovo amico e sostenitore: la Federazione Italiana Giuoco Squash!

La FIGS, attenta e sensibile al tema della salute e della ricerca scientifica nel campo delle malattie genetiche rare, ha deciso di essere al fianco di Linfa in occasione di tutti i Campionati Italiani di Squash 2019, che si terranno presso il Centro Tecnico Federale di Riccione.

Durante ogni gara sarà presente un punto informativo sulla neurofibromatosi aperto a giocatori, partecipanti e spettatori dove sarà possibile avere informazioni sulla nostra associazione e sui progetti di ricerca, di sensibilizzazione e di assistenza ai pazienti che portiamo avanti; tutti avranno inoltre l’opportunità di contribuire con una donazione.

Gli amanti dello squash potranno dare il proprio sostegno anche online: nel sito della Federazione è stata creata una pagina dedicata a Linfa dove si spiegano i nostri obiettivi e dove si invitano le persone a donare per la nostra causa.

Una partnership attivata per finalità benefiche e volta a sostenere la nostra lotta contro la neurofibromatosi e i nostri progetti di supporto ai pazienti che convivono con questa condizione.

La Federazione Italiana Giuoco Squash

La Federazione Italiana Giuoco Squash (FIGS) è una Federazione Sportiva Nazionale, riconosciuta dal CONI ed affiliata alla World Squash Federation (WSF), che governa lo sport dello squash in Italia.

In Italia lo Squash fa il suo esordio ufficiale nel 1976, con l’apertura del «Bologna Squash Center», ad opera del Sig. Guerrino Sisti, il quale fa nascere ed organizza la prima scuola italiana di Squash.

Prima di allora esistevano solo due campi da Squash, a Milano, che venivano utilizzati dai dipendenti stranieri, della Cucirini Cantoni Coats, che, a loro volta, avevano costituito il «Milan Squash Giambellino». Dall’incontro del Sig. Guerrino Sisti con il Comm. Aurelio Chiappero prende vita l’Associazione Italiana Badminton Squash (A.I.B.S.), che segna appunto l’unione di Squash e di Badminton. E’ il 22 Febbraio 1977.

Nel Dicembre dello stesso anno vengono disputati i Campionati Italiani Assoluti, che vedono la partecipazione di società di Milano, di Bologna e di Bergamo.

Negli anni successivi questo sport registra un forte incremento di praticanti: si aprono numerosi Clubs e si organizza un’intensa attività agonistica nazionale ed internazionale.

Lo Squash diviene indipendente quando, il 23 Marzo 1985, si procede alla costituzione della F.I.G.S. (Federazione Italiana Giuoco Squash), che viene riconosciuta dal C.O.N.I. quale Disciplina Associata sotto il patrocinio della F.I.T.

In data 8 maggio 2001, la F.I.G.S. viene riconosciuta quale Disciplina Associata, con associazione diretta al C.O.N.I.

Il Consiglio Nazionale del 26 giugno 2007 ha approvato il riconoscimento ai fini sportivi della F.I.G.S. quale Federazione Sportiva Nazionale.

La F.I.G.S. è affiliata, dalla sua fondazione, alla European Squash Federation ed alla World Squash Federation, quest’ultima riconosciuta dal C.I.O. nel 1985.

Ringraziamo i dirigenti della Federazione che hanno deciso di sostenerci e di iniziare un’azione di sensibilizzazione sulla NF tra i loro soci, giocatori e sostenitori.
Un grazie speciale va soprattutto alle persone che lavorano ogni giorno in FIGS e che con un grande slancio di solidarietà si sono attivate per realizzare questa importante collaborazione.

Grazie!!

Fonte: Federazione Italiana Giuoco Squash

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *