Emergenza Corona Virus e neurofibromatosi

In questi giorni di emergenza nazionale vorremmo rassicurare i pazienti con neurofibromatosi:

  • NON hanno un rischio maggiore di contrarre il virus
  • Se contagiati, NON hanno una maggiore probabilità di andare incontro ad un decorso clinico più grave rispetto agli altri malati.

Va riservata un’attenzione particolare ai pazienti oncologici che nel periodo delle terapie hanno un sistema immunitario meno efficiente e sono pertanto soggetti a rischio.

Con questa infografica ricordiamo a tutti quali sono le regole indicate dal Ministero della Salute per limitare i contagi.

In riferimento al decreto #IoRestoACasa emanato il 9 marzo, in vigore dal 10 marzo 2020, condividiamo con voi un vademecum del Governo dove è possibile trovare le risposte alle domande più frequenti dei cittadini:

Domande e risposte sulle misure adottate dal Governo

Raccomandiamo a tutti di rispettare le disposizioni perché è l’unico modo per limitare i contagi e tornare presto ad una vita normale.

Andrà tutto bene! Insieme si può!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *